Che cosa è un indirizzo IP

Trovare un percorso verso la destinazione è uno dei compiti principali di Internet. Questo è uno dei motivi che l'indirizzo IP deve essere univoco nella LAN (Rete locale), e anche nella WAN (Wide Area Network).

L'IP non funziona con le connessioni di rete cablate, questo significa che ogni pacchetto che viene inviato determina il proprio percorso per arrivare alla sua destinazione finale. Il pacchetto controlla ogni volta solo il percorso verso il computer successivo, fino al raggiungimento della destinazione finale.

Il pacco arriva davvero?, non ha alcun ruolo per l'IP. Il protocollo consegna il pacchetto all'indirizzo IP univoco in cui si trova protocollo di risoluzione dell'indirizzo (arpa) prende il sopravvento.

L'arp è un protocollo all'interno del TCP/IP che permette di stabilire una connessione in una rete LAN senza dover modificare l'indirizzo MAC. (controllo di accesso medio) sapere di computer. L'arp guida il pacco , che è stato consegnato all'indirizzo IP univoco, all'ospite giusto.

Per fare ciò, l'arp invia un pacchetto a tutti gli host attivi all'interno della rete LAN. Questo non accade in base agli indirizzi IP, ma in base agli indirizzi MAC. Ogni scheda di rete ha un indirizzo MAC univoco.

 

3.1 IPV4

 

Un indirizzo IPV4 è composto da 32 bit ed è assegnato a una NIC (Scheda di rete), una NIC all'interno di una rete è anche chiamata host o nodo. Le NIC sono per esempio. nei computer, stampanti, router, NAS (Archiviazione collegata alla rete). Ogni bit può 2 prendi valori: un 0 o un 1. Quindi ci sono 232 ed è un po' di 4.294.967.296 indirizzi diversi.

Un indirizzo IP rappresentato con uno e zero non è leggibile e non è memorabile. Pertanto, i 32 bit sono suddivisi in 4 ottetto, 1 l'ottetto è composto da 8 bit (nibble=4 bit) e così puoi 28 (=256) prendi valori binari. Gli ottetti sono separati da punti, i cui numeri hanno un valore compreso tra 0 in 255 può avere.

 

Esempio: 192.168.10.17 basato su un disegno.

 

bit

Come ottengo questo numero binario?, un computer calcola con un sistema in due parti quindi conosce solo i numeri 0 in 1.

27=128 26=64 25=32 24=16 23=8 22=4 21=2 20=1
128 64 32 16 8 4 2 1
1 0 1 1 1 0 0 1

 

,

Converti da da binario a decimale è facile perché devi solo aggiungere i bit veri,

11000000 = 128+64 = 192

10100000 = 128=32 = 168

00001010 = 8+2 = 10

00010001 = 16=1 = 17

Che equivale a un indirizzo IPV4 di 192.168.10.17

Converti da da decimale a binario è un po' più difficile,

192.168.10.17, iniziamo con 192.

Noi condividiamo 192 sempre acceso 2, è divisibile per? 2 allora il valore residuo è o, non è divisibile per? 2 è il valore residuo 1.

192:2 = 96 valore residuo 0

096:2 = 48 valore residuo 0

048:2 = 24 valore residuo 0

024:2 = 12 valore residuo 0

012:2 = 06 valore residuo 0

006:2 = 03 valore residuo 0

003:2 = 1,5 il valore residuo è 1 (se il numero non è divisibile per 2 ottiene il valore residuo? 1, tutto dopo la virgola viene omesso e ulteriormente diviso)

001:2 = 0,75 valore residuo 1

Ora se leggiamo dal basso verso l'alto possiamo vedere il nostro numero binario, cioè: 11000000.

Questo succede con 168,10 in 17 in modo da ottenere un risultato binario di 11000000.10100000.00001010.00010001

3.2 Classi di rete

Gli host sulla stessa parte di rete possono comunicare direttamente tra loro, gli host con una parte di rete diversa non possono farlo. Questi dovranno utilizzare uno o più router intermedi per raggiungere il loro scopo.

Le reti sono divise in classi , ogni rete è quindi di una certa classe. Puoi dire a quale classe appartiene una rete dal valore del primo ottetto. A seconda delle classi, 1,2 di 3 ottetti utilizzati per l'identificatore di rete.

 

Gli indirizzi IP sono in 3 classi divise:

  • Classe A
  • classe B
  • classe C

 

3.2.1 Una rete di classe A

Il valore dell'ottetto è compreso tra 1 in 126, perché il primo Byte è l'ID di rete, ci 126 Per distribuire le saldature della rete A. Questo valore è fissato in modo che l'altro 3 ottetti ancora 16.777.214 ha indirizzi disponibili.

 

3.2.2 Una rete di classe B

In una rete di classe B, i valori sono fissati nel primo 2 ottetto, la classe B utilizza i valori del primo ottetto nell'intervallo 128 t.e.m. 192. Che numero di disponibili 65.534 ha. Le reti di classe B sono per le piccole e medie imprese.

 

3.2.3 Una rete di classe C

In una rete di classe C, i valori del primo 3 ottetti fissi, il valore del primo ottetto è nell'intervallo di 192 t.e.m. 223.

La rete di classe C utilizza i valori 192.0.1 t.e.m. 223.255.254 per l'indirizzamento di rete del primo 3 ottetto.

Per l'ultimo ottetto ci sono ancora 254 indirizzo IPnon è finita.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.